In merito alla selezione per il Primariato di Chirurgia a Senigallia, ci risulta che diversi soggetti, oltre noi, abbiano richiesto di poterne visionare gli atti. Di sicuro fra questi c’è il Consigliere Comunale avv. Roberto Paradisi, al quale, come a noi, è stato negato l’accesso alla documentazione.

Poco fa lo abbiamo sentito. Ecco di seguito il filmato dell’intervista.

5 Commenti

  • 1. Leonardo Barucca (21 gennaio 2008, 1:05 pm) :

    Complimenti al consigliere Paradisi per questa battaglia e complimenti a Gianluigi, ovviamente. Aldilà di come la si pensi politicamente credo che la richiesta di trasparenza debba unire tutti i cittadini e non solo per questo caso, naturalmente.
    Spero che questa battaglia, per cominciare, sia rilanciata dai molti blogger senigalliesi che, come sembra, oltre a fare informazione di più e meglio della carta stampata locale (il che, onestamente non è difficile), cominciano anche a fare opinione.

  • 2. Gaspa (22 gennaio 2008, 12:30 am) :

    Speriamo che quelle di Paradisi non siano promesse al vento, ma che vada veramente in fondo a questa questione nell’interesse di tutti i cittadini senigalliesi.

  • 3. Leonardo Barucca (24 gennaio 2008, 9:57 pm) :

    Non sarebbe bello, e utile, se Popinga, che ha seguito la storia del primariato di chirurgia senigalliese di più e meglio di ogni altro organo d’informazione, promuovesse un’aggregazione per la trasparenza simile a quella promossa dalla Piaga per il piano Cervellati?

  • 4. Gianluigi Mazzufferi (26 gennaio 2008, 10:18 am) :

    Leonardo avanza una proposta interessante ed anche perfettamente praticabile. Segnalo però che noi di Popinga, per il momento, abbiamo pianificato alcune iniziative sull’argomento per ottenere almeno l’essenziale della tanta decantata trasparenza. Compatibilmente con le nostre forze le stiamo portando avanti ed a breve, come sempre, ne daremo conto sul sito. Chi volesse suggerire altri spunti o darci concretamente una mano non ha che farsi vivo.

  • 5. Popinga&hellip (28 gennaio 2008, 9:48 pm) :

    […] dal consigliere comunale, avvocato Roberto Paradisi, che in proposito ci aveva anche rilasciato una intervista. Però le voci che correvano, solo una decina di giorni fa, davano per molto probabili non due, ma […]

Commenta l'articolo

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <blockquote cite=""> <code> <em> <strong>