Dunque la pubblicazione dei redditi 2008 di Sindaco, Assessori e Consiglieri Comunali va considerata come una battaglia vinta, in primis da questo blog. Tuttavia non possiamo fermarci qui. Non possiamo fermarci a questo perché il pieno rispetto della legge prevede anche altro.

Prevede i dati dei cosiddetti “nominati” dalla politica (amministratori in enti, aziende ed istituzioni collegate al Comune, in totale poco meno di venti persone), che sono stati chiesti (sempre limitatamente al 2008), e sono in corso di raccolta.

Prevede i dati degli anni precedenti, quindi dal 1994 al 2007. A questo riguardo, mentre è stato ufficialmente affermato dal Sindaco che quelli successivi al 2004 non sono stati neppure chiesti (e al momento il Comune non ha intenzione di chiederli), la documentazione compresa tra il 1994 e il 2003 è stata raccolta, ma non risulta essere stata pubblicata, come invece prevede il Regolamento approvato con la delibera 95 del 1994. Sappiamo, comunque, che il Comune sta procedendo al suo recupero. Ma qualcosa non sta andando per il verso giusto.

E’ notizia di oggi che i dati raccolti dal 1994 al 2004, probabilmente a causa di un trasferimento dell’archivio comunale, non risultano rintracciabili. Gli uffici comunali stanno continuando le ricerche. E’ questo quanto ha comunicato l’Ufficio Affari Istituzionali al consigliere comunale Alessandro Cicconi Massi, che aveva chiesto copia della documentazione antecedente al 2004.

Da parte mia resto in attesa delle risposte a ben tre lettere che ho inviato al Sindaco, e fatto regolarmente protocollare. La prima delle quali risale addirittura all’ultimo giorno dello scorso anno, i cui contenuti ho meglio precisato nella successiva lettera, datata 11 gennaio: un “rapporto” che ho inviato per conoscenza anche alla Procura della Repubblica di Ancona. Ad entrambe non ho avuto alcun riscontro, tanto che con la terza lettera, del 3 febbraio, ho espressamente scomodato la legge 241/90, che obbliga alla risposta entro il termine di 30 giorni. Dunque ora attendo fiducioso i primi giorni di marzo. Rimanete collegati.

1 Commento

  • 1. Gianluigi Mazzufferi (20 febbraio 2010, 10:42 am) :

    Capita a puntino per questo post la rilettura che per caso ho fatto poco fa di una recente esortazione, pronunciata dal vicario dell’arcivescovo di Milano.
    Eccola: ” …la tutela della legalità in tutti i suoi aspetti“.
    Così con una sola frase mi sembra anche di poter sollecitare il senso civico di quel “sig. Arturo“, assiduo commentatore di “Vivere Senigallia“. Costui di recente attaccava Andrea Scaloni per la denuncia delle irregolarità sul Piano degli Arenili, riportate in tutta evidenza qui su Popinga

Commenta l'articolo

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <blockquote cite=""> <code> <em> <strong>