La parola di oggi è cronoprogramma. Non passa giorno che il nostro Sindaco non si compiaccia del “cronoprogramma” di Società Autostrade: casello aperto a Pasqua, terza corsia disponibile addirittura per l’esodo estivo, la complanare promessa entro la Pasqua successiva. Insomma un trionfo biblico.

Eppure troviamo che qualcosa manchi in questo bollettino incalzante di opere pubbliche: la sicurezza di ciclisti e pedoni. Quella non sembra rientrare nel cronoprogramma, anzi appare l’ultima cosa a cui si pensa, sempre che qualcuno ci pensi realmente. Noi lo facciamo ogni qual volta ci troviamo a transitare sulla strada provinciale Arceviese accanto al nuovo casello autostradale. Continua a leggere…

Ospitiamo un intervento di Floriano Schiavoni, consigliere comunale a Senigallia, uscito polemicamente dall’aula nel corso dell’ultima e conclusiva discussione sulla cosiddetta “Variante Arceviese”. Avendo assistito alla seduta abbiamo chiesto a Schiavoni i motivi che lo hanno spinto ad un gesto così eclatante.

Pur avendo partecipato, in qualità di semplice cittadino, a pochissime commissioni urbanistiche (Alessandro Cicconi Massi rappresenta Forza Italia), ho potuto notare, pur non essendo di certo un urbanista, alcune operazioni contrarie al buon senso. Continua a leggere…