Da La Voce Misena nº 23 del 16/06/2005:
«Il vescovo di Senigallia, Giuseppe Orlandoni, si schiera a difesa di Padre Alberto, Parroco delle Grazie, “accusato” – pensate – di aver affisso in chiesa un manifesto con le scritte “La vita non può essere messa ai voti” e “Scegli di non andare a votare”. Ogni commento è superfluo».

In cosa consistevano le “accuse” a Padre Alberto? Da chi e perché erano state mosse? Quali erano i termini della discussione?
Mistero.   

1 Commento

Commenta l'articolo

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <blockquote cite=""> <code> <em> <strong>