Qualche giorno fa leggendo, su Il Resto Del Carlino, l’articolo sul rapporto del Censis, quello che ha definito l’Italia attuale una poltiglia o mucillaggine, mi imbatto nel commento di un giornalista-editorialista che a fianco dell’articolo scrive:

…gli Italiani si percepiscono più poveri di quanto in realtà lo siano… dicono di essere poveri, ma aumentano le spese per beni voluttuari quali telefonini, viaggi, computer….

Come leggo quest’ultima frase mi cascano le braccia ed escono fuori dalle mie ginocchia fiumi di latte che nemmeno nella Valle dell’Eden… Continua a leggere…