Riccardo Paolo Uguccioni - La notte di San MartinoAvvincente il racconto dal titolo intrigante “La notte di San Martino – Un’indagine per latrocinio del 1828” (Ancona, Il Lavoro Editoriale, 2007, 10 Euro): il racconto di una rapina con duplice efferato omicidio ad Orciano. Lo dobbiamo alla agile penna di Riccardo Paolo Uguccioni, un cultore di storia molto impegnato nell’evocare aspetti poco noti della storia del pesarese e nel promuovere lodevoli iniziative della “Società Pesarese di Studi Storici”, di cui è l’attivo Presidente.

Con stile assai elegante, la narrazione segue puntigliosamente la abbondante documentazione d’archivio delle autorità inquirenti e della magistratura, arricchita in modo magistrale da ulteriori fonti, cui l’autore fa ricorso con grande competenza per poter descrivere con acutezza il contesto ambientale e sociale intorno ai personaggi del crimine, vittime, rei e comprimari. Ne emerge un quadro molto ricco della organizzazione giudiziaria e di controllo del territorio nello Stato Pontificio con le sue strutture gerarchiche ben definite. Una società rurale e forse immobile, immersa in un sistema burocratizzato, tutto sommato efficiente. Continua a leggere…

Riccardo Paolo Uguccioni presenta il suo ultimo libro

La sera del 10 novembre 1828 piove a dirotto sulla valle del Metauro. La pioggia frusta le case dentro le mura ed il borgo fuori porta, scava la terra in rigagnoli torbidi, poi s’incanala in fossi e scorre al fiume.

Comincia così l’ultimo libro di Riccardo Paolo Uguccioni pubblicato nel 2007 da Il Lavoro Editoriale. Un libro agile e snello, meno di cento pagine, che ricostruisce i fatti sulla base delle carte delle indagini, degli atti del processo e della sentenza relativamente ad un atroce duplice omicidio. I fratelli Bernardina e Camillo Sbrozzi, assassinati ad Orciano appunto la “notte di San Martino”. Continua a leggere…