Dati.gov.it

Ci abbiamo creduto. Ci siamo battuti, con ostinazione. Ora Dati.gov.it c’è, ed è on-line: http://dati.gov.it/. Sembrano passati secoli da quando abbiamo pensato al Manifesto, al Vademecum, e alle mille iniziative in giro per l’Italia a parlare di Open Data e di Open Government. Ora le istituzioni si stanno muovendo e giocano alla pari con noi sul terreno del contest: http://www.appsforitaly.org/ ... Continua a leggere…

Dati.gov.it

Ci abbiamo creduto. Ci siamo battuti, con ostinazione. Ora Dati.gov.it c’è, ed è on-line: http://dati.gov.it/. Sembrano passati secoli da quando abbiamo pensato al Manifesto, al Vademecum, e alle mille iniziative in giro per l’Italia a parlare di Open Data e di Open Government. Ora le istituzioni si stanno muovendo e giocano alla pari con noi sul terreno del contest: http://www.appsforitaly.org/ ... Continua a leggere…

Test E-Cat del 6 ottobre a Bologna: ricapitoliamo...

Domani, giovedì 6 ottobre, parteciperò sin dall'inizio (previsto a metà mattina) al nuovo esperimento di Andrea Rossi su uno dei 52 moduli dell'impianto da 1 MW. Parlo naturalmente dell'impianto che verrà presentato (in USA?) a fine mese, come promesso da Rossi sin da gennaio. Dopo l'uscita di scena dei Greci della Defkalion, ad agosto era caduta l'ipotesi della presentazione in ... Continua a leggere…

Test E-Cat del 6 ottobre a Bologna: ricapitoliamo...

Domani, giovedì 6 ottobre, parteciperò sin dall'inizio (previsto a metà mattina) al nuovo esperimento di Andrea Rossi su uno dei 52 moduli dell'impianto da 1 MW. Parlo naturalmente dell'impianto che verrà presentato (in USA?) a fine mese, come promesso da Rossi sin da gennaio. Dopo l'uscita di scena dei Greci della Defkalion, ad agosto era caduta l'ipotesi della presentazione in ... Continua a leggere…

E la chiamano opposizione

Dalla Finanziaria del 2009 al decreto sul terremoto de L’Aquila, dal salvataggio dell’Alitalia allo scudo fiscale: una legge su tre, tra quelle volute da Pdl e Lega Nord, è stata approvata grazie all’assenteismo o al voto a favore del centrosinistra che per ben 5.098 volte ha salvato Berlusconi. (Dati di Openpolis, qui il rapporto completo. Chi mi segue sa quanto ... Continua a leggere…

Fuori il coraggio, chi ce l’ha

Sostiene Antonio Ricci, uno che lo conosce bene anche perché è sul suo libro paga da una vita, che Berlusconi deciderà da solo come e quando andarsene, con un «guizzo da comédien». Dice Stefano Menichini, che della politica è lucido osservatore, che «potrebbe anche non succedere alcunché» in questo «quadro politico dove tutto si agita e alla fine nulla cambia». ... Continua a leggere…

Gente sveglia

«A Gianfranco Fini sono serviti trentacinque anni per capire che il fascismo fu un male e quindici per rendersi conto che Berlusconi confondeva il consenso popolare con il diritto all’immunità assoluta. Per capire che l’elezione di Nicole Minetti al consiglio regionale non è stata una grande idea, invece, Alemanno ha impiegato solo un anno e mezzo. Vuoi vedere che avanti ... Continua a leggere…

Ora vedremo la coerenza di Bossi

Sì lo so, il titolo fa un po’ ridere, visto che Bossi si è dimostrato il politico più incoerente degli ultimi vent’anni. Però vale la pena lo stesso di ricordarlo: il leader della Lega aveva detto e ripetuto che la collaborazione italiana ai bombardamenti in Libia non sarebbe andata oltre settembre. La sorte sembrava averlo aiutato, vista la caduta di ... Continua a leggere…

L’innovazione è non dare retta agli ingegneri pigri ;-)

Riporto un passaggio dal libro Steve Jobs. L’uomo che ha inventato il futuro di Jay Elliot che è stato senior vice president di Apple negli anni novanta. Steve Jobs è convinto che, se si vuol essere davvero originali, sia inutile usare i focus group per sviluppare i prodotti. Adorava citare una celebre battuta di Henry Ford: «Se avessi chiesto ai ... Continua a leggere…

Il tordo

La domanda – su Bocchino – non è se sia o meno vittima della macchina del fango: la domanda è se e quanti elettori (non importa se di destra di sinistra) abbiano voglia di farsi rappresentare da uno che casca come un tordo in una trappola che più evidente non si poteva, da parte di professionisti di queste cose. Siamo ... Continua a leggere…

I segreti dell'E-cat

È aquistabile on line da qualche giorno il nuovo libro di Mario Menichella! L'autore ha promesso di presentarci personalmente il suo lavoro scrivendo prossimamente alcuni articoli originali per questo blog. Ho letto il libro e ho trovato la sua impostazione - a metà tra l'indagine e il manuale di istruzioni - particolarmente accattivante. Con impegno certosino Menichella ha messo insieme, ... Continua a leggere…

Un censimento per gli immobili della Chiesa

Leggo che l’ex radicale e oggi berlusconiano Marco Taradash, richiesto in merito da Marco Esposito, propone di fare un censimento degli immobili della Chiesa in Italia: per verificare quanti sono autentici luoghi di culto (quindi esenti dall’Ici) e quanti invece sono adibiti in realtà a scopi diversi (quindi devono pagare le tasse, anche se hanno una cappella in cui pregare). ... Continua a leggere…

La caduta di Bossi e il tabù della salute

Negli Stati Uniti, si sa, sulla salute dei politici la trasparenza dev’essere totale – e a volte sono gli stessi sindaci o governatori a spedire le loro analisi del sangue ai giornali. In Italia è il contrario: una sorta di tabù condiviso nelle redazioni impedisce di parlarne, sempre o quasi: questione di privacy, si dice, questione di eleganza. Mah. Io ... Continua a leggere…

Gaspatcho: La strana storia di Operaietto e della Macchinetta ...

Ingegnere disse a Operaietto: "vedi Operaietto, questa è la nuova macchinetta che abbiamo comprato, il modello tedesco GS13", ma, notando lo stupore negli occhi di Operaietto, aggiunse: "Operaietto non ti crucciare, non vedi nulla ... Continua a leggere…

Cyberattivismo, organizzazione online, e la Politica della Trasparenza e dei Dati Aperti

Tre eventi tra Perugia e Roma. Fatemi sapere se ci siete :-) Domani (Venerdì) alle 10, nell'ambito del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia aiuterò gli amici di Radio Radicale nella moderazione del dibattito Nuovi media e attivismo. Esperienze a confronto a cui partecipano Ben Brandzel co-fondatore avaaz.org, Roberto Fico organiser Meetup di Napoli, Giulia Innocenzi Annozero Rai2, responsabile avaaz.org ... Continua a leggere…